Comizi d’Amore

locandina

Proiezione Unica

Regia: Pier Paolo Pasolini

Nazione: Italia

Anno: 1965

Durata: 90'

Genere: Documentario

Cast: Oriana Fallaci, Graziella Granata, Antonella Lualdi, Alberto Moravia, Cesare Musatti, Pier Paolo Pasolini,

Proiezione unica all'interno della rassegna "Di cosa parliamo quando parliamo d'amore?" organizzata dall'Unione dei Comuni della Romagna Faentina

Commento e dialogo sul tema con Michele Donati, giornalista

Inizio serata ore 20.30, lunedì 4 novembre 2019

Ingresso gratuito


Nel 1963 Pier Paolo Pasolini e il produttore Alfredo Bini girano l'Italia per trovare luoghi e volti per il nuovo film del regista friulano, il Vangelo secondo Matteo. Ma Pasolini da un po' di tempo ha un chiodo fisso: conoscere le opinioni degli italiani sulla sessualità, l'amore e il buon costume e vedere come sia cambiata negli ultimi anni la morale del suo paese.
Si stabilisce quindi di unire le due cose e Pasolini entra in campo, microfono alla mano, per parlare con gli italiani di "invertiti", di "prima volta", di "prostitute" e di "divorzio".
Ne esce un ritratto del paese contraddittorio, uno spaccato di un'Italia a varie velocità, un quadro sconcertante che alterna aperture fintamente disinvolte al Nord e rigidità ancestrali nel meridione.