L’arena estiva

Quest’estate il Teatro Cinema Europa si trasferisce all’aperto! Sono infatti in corso i lavori per la realizzazione di un nuovo spazio Arena dedicato alle rappresentazioni cinematografiche, teatrali e musicali all’interno del cortile della Parrocchia di S.Antonino.
Quest’anno il Cinema non andrà in vacanza! A presto nuovi aggiornamenti…


Rendering arena estiva

Risultati

L’Arena, prevista come espansione dello spazio e del periodo di attività del Teatro Cinema Europa, intende portare ad un miglioramento dell’offerta verso i fruitori abituali della sala e verso i potenziali nuovi utenti che ci si prefigge di raggiungere.
La definizione di uno spazio all’aperto, dotato di tutti i requisiti e comfort necessari al corretto esercizio delle diverse attività, potrà incrementare l’affluenza del pubblico, oggi limitata al solo periodo invernale, e migliorare il rapporto con la clientela, che potrà così godere di una maggiore continuità con la Sala oggi non attrezzata per le rappresentazioni estive.

Obiettivi

Il progetto si propone di valorizzazione e implementare i servizi offerti dal “Teatro-Cinema Europa” nell’ottica di un riposizionamento del soggetto nel panorama economico, sociale e culturale del territorio faentino.
Nello specifico, gli obiettivi del progetto mirano: ad una riqualificazione degli spazi e delle strutture in funzione di una maggiore e migliore fruibilità da parte degli utenti; ad un ampliamento del periodo di apertura della stagione cinematografica (teatrale e musicale); ad una offerta maggiormente mirata su target più specifici; ad una valorizzazione degli ambienti in ordine a una riqualifica degli spazi, degli arredi e della dotazione tecnologica dell’esercizio

Progetto

Il progetto prevede la realizzazione di una Arena Estiva dove poter svolgere attività cinematografica oltre che teatrale e musicale. L’Arena sorgerà all’interno del cortile della Parrocchia di S.Antonino, andando a valorizzare maggiormente questo spazio, importante presenza storica per il quartiere ma in stato di degrado. Si eseguiranno lavori per realizzare una nuova pavimentazione in pietra e un nuovo sistema di illuminazione, oltre agli interventi atti a garantire una totale fruibilità da parte di persone disabili e nel rispetto delle normative vigenti in materia di antincendio. Verrà inoltre acquistato il materiale necessario alle attività come un nuovo impianto di diffusione sonora e proiezione, un sistema adeguato di sedute ed un palcoscenico modulare in legno-alluminio.

Progetto cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale